Descrizione

“NON TUTTI I LADRI VENGONO PER NUOCERE”
DI DARIO FO
Un facoltoso ed insospettabile assessore comunale approfitta dell’assenza della moglie per invitare a casa la sua amante, ma la “visita” di un ladro all’appartamento rovinerà i suoi piani, dando così inizio ad una serie di equivoci che genereranno colpi di scena in serie ed innumerevoli situazioni ad alto tasso di comicità.
Con questo atto unico, Dario Fo colpisce con la sua satira quella categoria di persone per le quali la salvaguardia delle apparenze è fondamentale anche a costo della propria dignità: i protagonisti infatti, pur di evitare scandali, preferiscono fingere di non accorgersi dei tradimenti e dell’ipocrisia dei rispettivi coniugi.
Per meglio comprendere alcune battute, è bene ricordare che il testo è stato scritto nel 1958, anno in cui non era ancora stata promulgata la legge sul divorzio e l’adulterio era perseguito penalmente.
Sono dunque passati più di 50 anni dalla messa in scena dell’opera, eppure vi stupirete di quanto sia ancora attuale…

Interpreti: Gigi Rossi, Fabio Fazi, Beatrice Leoni, Ivana Volta, Micaela Triga, Michele Lacerenza, Nicola Ruggiero
Regia di Fabio Fazi